Main content

Alert message

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Thursday, 01 December 2016 16:41

Pianificazione

Competenze

Studi Ambientali:
- Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.);
- Vincoli (Vincoli ambientali, paesaggistici, storico culturali, idrogeologici, aeronautici);
- Zonizzazione Acustica (Procedure per aggiornamenti del Piano di Zonizzazione Acustica);

folder Studi Ambientali

Piano Regolatore Generale (P.R.G.):
- Piano Regolatore Generale (Gestione dei Procedimenti relativi al Piano Regolatore Generale);
- Piani Sovraordinati (Gestione dei rapporti con i piani sovraordinati di assetto idrogeologico, del piano territoriale paesistico);
- Geographic Information System GIS-SIT (Implementazione e gestione del GIS/SIT);
- Certificati Destinazione Urbanistica (Redazione e rilascio dei Certificati di Destinazione Urbanistica – C.D.U.);
- Catasto Incendi;

Il piano regolatore generale comunale (PRG), nell'ordinamento giuridico italiano, è uno strumento urbanistico che regola l'attività edificatoria all'interno di un territorio comunale, di cui ogni comune italiano deve dotarsi.
Viene adottato dal Consiglio Comunale, pubblicato per il ricevimento di osservazioni/opposizione da parte dei cittadini, e successivamente trasmesso alla Regione Lazio per l’approvazione.
Il PRG vigente è quello approvato dalla Regione Lazio con deliberazione GRL n. 162/2006.
Eventuali varianti al PRG, sia generali che puntuali, vengono approvate con la medesima procedura stabilita per l’approvazione del piano originario.

folder Piano Regolatore Generale

Attuazione del P.R.G.:
- Piani Particolareggiati P.P.E. (Gestione dei procedimenti relativi agli strumenti attuativi delle previsioni del P.R.G.);
- Piani di Lottizzazione;
- Piani Attuativi;
- Piano Utilizzazione Arenili P.U.A. (Gestione dei procedimenti relativi al Piano di Utilizzazione dei Arenili);
- Piani e progetti ex D.P.R. 160/2012 (Gestione dei piani per insediamenti produttivi ai sensi del D.P.R. 160/2012);

Il P.P.E. è uno strumento di attuazione del P.R.G., previsto dalla legge n.1150/1942, utilizzato dal Comune per mostrare ciò che può essere costruito su un determinato terreno. Deve dare indicazioni circa la rete stradale, i dati altimetrici principali, le masse e le altezze lungo le principali strade o piazze, gli spazi riservati a un utilizzo pubblico, gli edifici destinati alla demolizione e quelli destinati al restauro, la suddivisione degli isolati in lotti fabbricabili, gli elenchi catastali delle proprietà da espropriare e da vincolare.

folder Piani Particolareggiati Esecutivi (P.P.E.)

Il Piano di Utilizzazione degli Arenili è uno strumento di programmazione e pianificazione dell’utilizzo delle aree demaniali marittime non avente valore di strumento urbanistico. La finalità primaria del P.U.A. è individuabile nella regolamentazione della fruizione del bene demaniale per fini turistici, in un regime di compatibilità con gli obiettivi di tutela e salvaguardia dell’ambiente costiero

Piano utilizzazione Arenili Pua

Orari di apertura al pubblico: 

Martedì 15.00/17.00
Giovedì 9.00/12.00

Contatti

Piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa n. 78/80
06.65210.528-525-520
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Modulistica di riferimento

pdf Modulo richiesta CDU (211 KB)

pdf Modalità versamento diritti segreteria/istruttoria (130 KB)

Dichiarazione annullamento marca da bollo

Last modified on Monday, 26 October 2020 16:19
More in this category: « Grandi Opere e Project Financing