Main content

Alert message

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Sunday, 22 December 2019 18:27

Maltempo: Polizia Locale e Protezione Civile impegnate per l'intera giornata in più di 50 interventi

Circa 50 interventi, più le verifiche ancora in corso, da questa mattina alle 7.30 e per tutta la giornata. È questo il bilancio dell'ennesima giornata dominata dal maltempo e, in particolar modo, dal vento di burrasca che ha colpito tutto il territorio.

”Un lavoro encomiabile – sottolinea il sindaco Esterino Montino – in questa nuova giornata di emergenza per il maltempo che segue quelle delle settimane scorse, per cui ringrazio tutte le donne e gli uomini impegnati sul territorio. Un’ondata che ha colpito tutta Italia e che ha investito anche la nostra città. Per fortuna, a Fiumicino non abbiamo avuto vittime, come invece, è successo altrove”.

Gli interventi hanno visto impegnate 10 squadre della Polizia Locale e quattro squadre della Protezione civile supportate dai Vigili del Fuoco, la Polizia, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e i volontari della Protezione civile di Castel di Guido.

La quasi totalità degli interventi ha riguardato alberi o rami caduti, qualche segnale stradale, pali della luce e del telefono e semafori.

La mareggiata ha costretto all'evacuazione di due famiglie a Passo della Sentinella, mentre non risultano problemi alle case di Fregene. Le coste, però, sono state fortemente colpite, soprattutto a Fregene sud e a Focene nord, già flagellate dal maltempo delle scorse settimane.

Ecco alcuni degli interventi eseguiti fino ad ora in città:

- Allagamenti a Passo della Sentinella per via della mareggiata: due famiglie evacuate

- Un albero caduto su via Porto Recanati

- Segnale di pericolo divelto in via Guidoni - piazza Umberto Nobile

- Albero pericolante sul Lungomare della salute, all'altezza ristorante La lampara

- Albero caduto sulla complanare dell'Aurelia, all'altezza ristorante Zio Severino

- Un'impalcatura pericolante nella scuola comunale di via Varsavia

- Albero pericolante in via Val d'Astico

- Palina stradale divelta in via Formoso

- Alberi caduti in via Carlo Anfosso

- Palo Telecom pericolante in via Cammisa

- Due alberi caduti su via Castellammare

- Su largo Formichi un pino caduto ha invaso la carreggiata.

- Un albero caduto su viale Viareggio incrocio Francavilla a mare

- A Parco Leonardo si è registrata la caduta di calcinacci da un cantiere

- Un albero è caduto su viale Traiano all'altezza di Ponte 2 giugno caduta albero

- Dentro il cimitero di via Portuense sono caduti alcuni pini che hanno danneggiato anche alcuni loculi. Il cimitero resterà chiuso anche domani per verifiche e messa in sicurezza.

- Su viale di Porto all'incrocio con via della Veneziana il vento ha divelto un semaforo

- Semafori danneggiati anche sul viadotto di via dell'Aeroporto

- In aeroporto la caduta di alcuni cornicioni ha richiesto la chiusura del parcheggio di breve sosta.

- Due pini sono caduti dentro villa Guglielmi.

- Un albero è caduto in Via Caorle, angolo via porto azzurro.

- Alberi caduti anche su via Palombina angolo via Giulianova, su via della Muratella a Torrimpietra, su via Marotta, via Aurelia altezza Palidoro.

- In via di Tragliatella un un albero e uno smottamento di terra hanno invaso la carreggiata

- Un albero pericolante in via Volosca angolo via Porto Venere

- Alcuni pali della luce sono caduti su viale Maria

- Un pino pericolante su via delle Lampare

- Un albero su strada in via San Carlo a Palidoro

- Due alberi su via Castel Campanile

- Un albero è caduto a Testa di Lepre

Chiusi per tutta la giornata i cimiteri, Villa Guglielmi, la Pineta Monumentale e la lecceta di Fregene. Nel cimitero di via Portuense si sono registrati diversi crolli di alberi che hanno danneggiato i loculi e le strutture. Per questa ragione, resterà chiuso anche domani in modo che possano essere verificate le condizioni e messa in sicurezza tutta l'area.

Fiumicino, 22 dicembre 2019

pino cimitero portuense