Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 15 Novembre 2018 12:16

Il Ponte Due Giugno si illumina di viola contro il tumore al pancreas

Anche quest'anno il Comune di Fiumicino aderisce alla campagna "Facciamo luce sul tumore al pancreas". Lanciata dall'associazione Nastro Viola, in collaborazione con le Associazioni Oltre La Ricerca, Fondazione Nadia Valsecchi e Progetto My Everest Onlus, la campagna celebra la Giornata Mondiale Contro Il Tumore al Pancreas che ricorre proprio il 15 novembre.

Questa sera, dunque, il Ponte Due Giugno si illuminerà di viola, il colore simbolo della lotta contro il tumore al pancreas, come già avvenuto lo scorso anno.
L'iniziativa si inserisce nel quadro di una mobilitazione globale che coinvolge luoghi simbolo di diverse città in tutto il mondo, dalle Cascate del Niagara, tra gli Usa e il Canada, all'Opera House di Sydney, in Australia.

L'obiettivo è sensibilizzare la cittadinanza su uno dei tumori più aggressivi e con il più alto tasso di mortalità.

La diagnosi preventiva, infatti, è complicata perché i primi sintomi non sono sufficientemente specifici da far individuare il tumore in tempo. Ogni anno sono circa 13.000 le persone che muoiono per questo male in Italia.
Lo scorso anno sono stati 80 i comuni d'Italia che hanno aderito all'iniziativa di Nastro Viola. Tra questi anche il Comune di Fiumicino che quest'anno rinnova la sua adesione.

Fiumicino, 15 novembre 2018

ponte viola pancreas