No ai rifiuti di Roma a Fiumicino e Cerveteri

Dopo l'assemblea del 9 giugno 2017, tenutasi a Maccarese presso la casa della Partecipazione, i coordinamenti delle consulte 1- 5 - 6 hanno coordinato il lavoro di raccordo tra le molteplici associazioni, comitati, proloco e portatori di interesse. Per dar voce, uniti, alle istanze dei territori, che giustamente si sentono 

prigionieri nel rimbalzo delle competenze e responsabilità tra la Città Metropolitana di Roma, il Comune di Roma e la Regione Lazio.

Un risultato esemplare di unità del territorio, e se vogliamo anche di forza, il risultato dimostra la capacità ma anche l'autorevolezza dell'istituzione delle consulte, di farsi portavoce delle istanze del territorio tutto.

 

In allegato il manifesto che ripercorre il contenuto della lettera e di tutti i sottoscrittori.

 

Altro in questa categoria: « Documenti generali